Informativa sui Cookies



Pabassinos…papassini, i dolci sardi di Natale





Pabassinos o papassinos sono i dolci sardi del Natale. Preparati anche per il giorno dei defunti, i pabassinos sono diversi secondo la zona di produzione. La nostra è una ricetta del Sud Sardegna.

Pabassinos, i dolci sardi del Natale
Preparati sin dal primo novembre, sono fra i dolci più amati del Natale. La loro ricetta varia non soltanto in base alla parte della Sardegna alla quale ci si riferisce ma anche da famiglia a famiglia. Alcune preparazioni comprendono la sapa, ossia il mosto cotto, ed il burro, in altre si omettono le uova e si aggiungono i semi di finocchio. A cambiare è anche la loro forma: romboidali oppure rettangolare.
Pabassinos, la nostra ricetta
Per i nostri pabassinos ecco cosa ci occorre:
500 grammi di farina
1 limone non trattato
300 grammi di uvetta passa
200 grammi di noci sgusciate
200 grammi di mandorle sgusciate
½ bustina di lievito per dolci
100 grammi di zucchero
1 uovo intero ed 1 tuorlo
200 grammi di strutto
100 grammi di latte intero
Per la cappa:
1 chiara d’uovo
Zucchero a velo
Succo di limone
Mettiamo l’uvetta a bagno nell’acqua tiepida.
Sbollentiamo le mandorle, scoliamole e quando sono tiepide eliminiamo la pelliccina marrone. Laviamo il limone e grattugiamo la scorza, soltanto la parte gialla. Tagliamo grossolanamente le noci, le mandorle e le nocciole. In una bacinella mettiamo la farina setacciata ed al centro uniamo le uova. Con un cucchiaio impastiamo ed uniamo lo strutto morbido. Lavoriamo bene ed incorporiamo, lentamente, il latte, circa mezzo bicchiere. Aggiungiamo la frutta secca, la scorza di limone, il lievito e l’uvetta, ben strizzata. Lavoriamo con cura, fino ad avere un impasto sodo. Formiamo dei rotoli e con un coltello affilato tagliamo delle porzioni spesse circa 3 dita. Appiattiamole leggermente e mettiamole su una teglia da fonro ben unta. Scaldiamo il forno e cuociamo per circa 15 minuti a 180 gradi. La cappa sarà preparata con il bagnomaria. Mettiamo sul fuoco un pentolino di acqua, all’interno mettiamo un altro pentolino. Uniamo la chiara ed iniziamo a mescolare, aggiungendo lentamente lo zucchero a velo. Quando il composto sarà denso e traslucido, togliamo dal fuoco. Con un coltello o un pennellino spalmiamolo sui pabassinos. Facciamo freddare e serviamo.
Buon Natale!

Be the first to comment on "Pabassinos…papassini, i dolci sardi di Natale"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*